Riapertura Bando “ON” Invitalia e Bando digitalizzazione CCIAA-Treviso-Belluno

Pubblicato il Pubblicato in AGEVOLAZIONI

BANDO ON INVITALIA 

Il Ministero dello Sviluppo Economico con Decreto del 16.03.2022 ha previsto la riapertura dei termini a partire dal 24 MARZO 2022 per la presentazione delle domande a valere sul regime di agevolazioni previsto dal titolo I, capo I del D.lgs. n. 185/2000 (Autoimprenditorialità) dedicato alle NUOVE MICRO E PICCOLE IMPRESE GIOVANILI E FEMMINILI così come modificato dal D.L. 34/2019 (Decreto Crescita).
SOGGETTI AMMISSIBILI
Sono ammissibili le imprese a PREVALENTE PARTECIPAZIONE GIOVANILE O FEMMINILE (almeno il 51% di soci e quote di partecipazione) costituite da non più di 60 mesi dalla data di presentazione della domanda attive nei seguenti settori:
• produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato e della trasformazione di prodotti agricoli, ivi inclusi quelli afferenti all’innovazione sociale;
• fornitura di servizi alle imprese e/o alle persone;
• commercio di beni e servizi;
• turismo, ivi incluse le attività turistico-culturali finalizzate alla valorizzazione e alla fruizione del patrimonio culturale, ambientale e paesaggistico, nonché le attività volte al miglioramento dei servizi per la ricettività e l’accoglienza.
Possono richiedere le agevolazioni anche le persone fisiche che intendono costituire un’impresa purché venga dimostrata l’avvenuta costituzione della stessa e il possesso dei requisiti richiesti per l’accesso alle agevolazioni entro 45 giorni dalla data di ricezione della comunicazione di accesso alle agevolazioni.

SPESE AMMISSIBILI

Spese per INVESTIMENTI relative a impianti, macchinari, attrezzature, mezzi di trasporto, opere murarie (per le sole imprese del settore turistico è finanziabile l’acquisto dell’immobile fino al 40% delle spese complessive), software, brevetti, licenze e marchi. Per le imprese costituite da non più di 36 mesi sono agevolabili anche le spese per “CAPITALE CIRCOLANTE” nel limite del 20% delle spese per investimenti.

AGEVOLAZIONI

Le agevolazioni possono coprire fino al 90% dell’intero investimento e sono costituite da un CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO fino a massimo del 20% e per la rimanente parte da un FINANZIAMENTO A TASSO ZERO della durata massima di 10 anni.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande, corredate da dettagliato business plan, potranno essere presentate attraverso la piattaforma di Invitalia A PARTIRE DAL 24 MARZO 2022 e fino ad esaurimento fondi. Ai fini della presentazione della domanda è necessario disporre di IDENTITA’ DIGITALE (SPID, CNS, CIE) e di un indirizzo PEC.

CRITERI DI VALUTAZIONE

Le domande verranno selezionate sulla base di criteri a punteggio atti a valutare l’adeguatezza dell’iniziativa da un punto di vista tecnico, produttivo, organizzativo e commerciale attraverso un accurato BUSINESS PLAN da presentare unitamente alla domanda.

BANDO CCIAA-TV-BL 

È stata approvata lo scorso 14 marzo la quarta edizione del Concorso per la concessione di contributi alle MPMI a sostegno di interventi per la digitalizzazione I4.0. Le agevolazioni previste dal Bando consistono in contributi a fondo perduto a favore delle microimprese, le piccole imprese e le medie imprese aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Treviso-Belluno, per interventi avviati dal 01.01.2022.

Il Bando prevede due Misure: una prima, per le spese sostenute per l’acquisto di beni strumentali, e una seconda, riguardante i costi sostenuti per l’acquisizione di servizi di consulenza finalizzati all’introduzione delle tecnologie di innovazione tecnologica I4.0 esclusivamente se collegati all’acquisto dei beni strumentali di cui alla Misura 1. Le domande dovranno pervenire – in via telematica – dal 18 Maggio al 18 Novembre 2022.

Restiamo a disposizione per chiarimenti ed approfondimenti.

Studio Frisacco

Lascia un commento